I miei viandanti

giovedì 12 novembre 2015

A spasso per vicoli e caffè romani



Questa primavera e questa estate ho girato parecchio con la mia piccola Nikon.


Solitamente faccio foto di altro tipo, minumenti, paesaggi, fiori, scorci suggestivi ma, chissà perché, le mie foto sono sempre deserte, di più: le persone nelle foto mi disturbano, come se rovinassero un equilibrio, un silenzio, un'armonia.






Poi, su Pinterest, uno dei social media che preferisco (foto stupende, da far venire voglia di prendere la macchina fotografica e buttarla dalla finestra per l'invidia), ho trovato un genere di foto che mi sono piaciute molto, e non necessariamente perché tecnicamente perfette, tutt'altro: ritraevano strade piene di gente, negozi, caffè, ristoranti, pieni di genti, vie animate, colorate, un po' di tutti i paesi e le città.
 Mi sono piaciuti soprattutto i caffè parigini, città che riesce ad essere affascinante anche nei suoi negozi e nei suoi bistrots, i francesi riescono a rendere charmante qualsiasi cosa (lo so, sono di parte).





Allora ho cominciato a guardarmi intorno con occhi nuovi, per cercare di cogliere non dico proprio la bellezza, ma quantomeno il colore delle strade della mia città.
Lo charme dei nostri negozi e i nostri bar non è minimamente paragonabile a quello di altre città, ma abbiamo dalla nostra il fascino delle nostre strade (Via Margutta (nella foto sotto), Piazza San Lorenzo in Lucina, Campo Marzio) e palazzi antichi che, pur nella loro fatiscenza, sono inconfondibilmente romani.





E, guardandomi attorno attraverso il filtro delle lenti fotografiche, mi sono resa conto di quanto questa città, nonostante il degrado, la sporcizia, le sedie traballanti sui sanpietrini sconnessi, i tavolini infilati in precario equilibrio tra le macchine, sia comunque bella,  vitale, animata e comunque piena di suggestione.





Spero di avervi mostrato un lato della mia città che solitamente nei miei racconti non è molto presente, alla prossima con altre passeggiate!

8 commenti:

  1. Quanti begli angolini, non saranno famosi come altri più "importanti" ma hanno un loro fascino...buona serata!!
    Carmen

    RispondiElimina
  2. bellissime foto, io le ho notate e apprezzate si instagram, come stile, sono da poco a Roma e il suo fascino si nota anche in questi scorci suggestivi, dopo i monumenti famosi.
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono molto queste foto, è come fare una vera passeggiata tra la gente!

    RispondiElimina
  4. Penso che tu sia riuscita a cogliere proprio l'essenza della tau città. Bellissimi scatti, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Bellissime foto! ciao e buon we!

    RispondiElimina
  6. Ho guardato attentamente e più volte queste foto cercando di riconoscere i luoghi , sono troppo belle ...Sono di Terracina ma i miei figli abitano a Roma. E' proprio come l'hai descritta tu ...ma è troppo bella !!! L'altra sera sono stata in un bel localino (Pecorino) al quartiere Testaccio ...... Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro Testaccio, anche se lo frequento più di giorno che di notte. Un saluto a te, e grazie di essere passata a trovarmi!

      Elimina

Pellegrino che ti aggiri per queste lande incantate, mi farebbe piacere una traccia del tuo passaggio...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails