I miei viandanti

lunedì 18 novembre 2013

Ricordi d'estate



Ahimè, riguardo le splendide foto dell'Alto Adige, scattate ad agosto, le confronto col cielo grigio che vedo fuori dalla mia finestra, e mi sembra passato tanto tempo da allora.



Questa era la terza estate che passiamo in quel posto meraviglioso che  è  la Val Pusteria, e ogni volta riusciamo a scoprire nuovi incredibili angolini: cerchiamo di fare sia passeggiate in alta quota (quest'anno un po' meno, ero veramente stanca e fuori forma), ma è bellissimo anche andare in giro per i paesini che costellano questa lunghissima e verdeggiante valle.







La Valpusteria è una delle più grandi della regione, e si snoda per un bel tratto verso l'Austria: da questa direttrice si dipartono varie valli parallele, più piccole, su ambedue i versanti. Una di queste è la piccola e stretta valle di Braies, dove avevamo l'albergo (una valle senza uscita, finisce infatti con lo splendido lago omonimo).






Andando verso Brunico, di cui vi ho già parlato che ma che vi mostrerò a breve in altre bellissimi immagini, una delle valli parallele a Braies, ma non comunicanti, è quella della Val Badia, dove non eravamo mai stati: quest'anno alcuni parenti stretti hanno passato le vacanze in un bel paesino a 18 chilometri da Brunico, e così abbiamo avuto l'occasione di vedere quest'altro gioiellino incastonato tra imponenti montagne, San Vigilio di Marebbe, di cui vedete le splendide immagini.






 Ci sono due modi per raggiungere San Vigilio: una consiste nell'uscire verso l'imponente Plan de Corones e girarci intorno, arrivando da Passo Furcia, mentre l'altra strada parte dalla statale della Pusteria, di fronte a Brunico.




San Vigilio è un paesino minuscolo, situato a circa 1200 metri di altezza, che si srotola lungo un piccolo fiume,  ed è veramente un concentrato di bellezza e di colori. Me ne sono andata in giro da sola, sotto il sole cocente dell'ora di pranzo con la mia macchina fotografica, proprio per cogliere con calma tutti i suoi aspetti migliori, curiosare dentro i giardini e i cortili per non perdere neanche una briciola di tanto splendore.






La grande piazza con la bella chiesa barocca (simile per forme a colori alle altre chiese, come quella di Brunico, Dobbiaco e molte altre), dai colori pastello, la facciata dalle forme arrotondate e il campanile gotico a punta, è il centro del paese, da cui si diramano tante stradine piene di case di legno davvero stupende e, ovviamente, dai giardini impeccabili, come i proprietari facessero a gara per avere le aiuole più colorate, più lussureggianti e più originali.









Uscendo dal paese a piedi, si può ammirare l'incantevole cornice in cui è collocato, un vero sogno ad occhi aperti. San Vigilio deve la sua fortuna anche al fatto di essere vicinissima a Plan de Corones, la cui cima costellata di impianti di risalita è meta ambita di turismo invernale, per cui c'è molto movimento sia d'estate che d'inverno, e lo testimoniano anche i numerosi alberghi e i negozi elegantissimi.






Passeggiando tra le case coloratissime e curatissime, mi sono imbattuta in una casetta lungo il fiume che sembrava proprio fatta di pan di zucchero, uscita dritta dritta dalla favola di Hansel e Gretel , in cui era incastonata una curiosissima finestra, da cui Biancaneve e tutti i nanetti osservavano curiosi i passanti. Mai come quest'anno ho visto tanti nani e nanetti popolare i giardini di questa regione, non mi ero proprio accorta che fossero così amati da queste parti!





Alla prossima volta, con altre stupende foto di questa splendida regione!


25 commenti:

  1. Mai stata!!!!! ma che meravigliose foto.. che luoghi incantevoli.. e che ricordi d'estate.. davvero!!!!! bacioni e buon inizio settimana :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutta la regione è uno splendore, una visita prima o poi la merita tutta!

      Elimina
  2. Che posti fantastici…e che belle foto: quei davanzali fioriti mi attirano moltissimo come soggetti da acquerello!!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, i colori di quei fiori sarebbero adattissimi ad essere dipinti!

      Elimina
  3. ma che meraviglia! posti incantati e foto stupende , grazie
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  4. Rimango a bocca aperta di fronte a queste bellissime foto, solo mi chiedo perchè tanto ordine e tutti questi bei colori debbano essere solo di certi posti. Passi la cornice delle montagne che non tutti possono permettersi, ma la pulizia nelle strade e quei bellissimi balconi fioriti dovrebbero essere ovunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando sono tornata a Roma mi veniva da piangere, vedevo tutto brutto e sporco, perché anche qui non può esistere ordine e pulizia, me lo chiedo anche io!

      Elimina
  5. Bellissime foto, i luoghi sono stupendi! io ho scoperto la val Pusteria quest'anno a San Candido. T i consiglio il percorso in bici da san Candido fino a Lienz In Austria. 43 km tutti in discesa in mezzo ai boschi. Poi consegni la bici noleggiata e torni a san Candido in treno. E naturalmente potresti fare un grande reportage! Ciao e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A lienz siamo stati in macchina, mio marito ha cercato di convincermi ad andare in bici, il problema è che...io non salgo su una bicicletta da quasi trent'anni!!

      Elimina
  6. Ci credo che viene nostalgia dopo essere stata in questo posto incantevole...viene voglia di partire subito, adesso ci sarà la neve e chissà che spettacolo, come essere nel villaggio di babbo natale ^_^
    Un abbraccio tesoro <3
    la zia consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco benissimo questa zona d'estate, in inverno ci sono stata solo una volta, ma prima o poi mi piacerebbe vederla sotto Natale, deve essere stupenda!!

      Elimina
  7. Farà anche un freddo cane d'inverno ma questi luoghi sembrano fatati. Adoro quando pubblichi le foto delle tue vacanze :-). Un bacio, cara

    RispondiElimina
  8. Il Trentino è una regione splendida e la amo molto. Conosco bene la Val Pusteria spesso è meta di gitarelle fuori porta per me e mio marito (viviamo in Veneto). Avevo un po' perso di vista il tuo blog _troppi impegni- rileggerti è stato piacevole. Ciao ^_^

    RispondiElimina
  9. Tutti paesini incantati in "strada Pusteria", così rispondono gli abitanti del luogo, con il tipico accento altoatesino... Foto stupende!

    RispondiElimina
  10. Meravigliosa la finestra con Biancaneve e i sette nani affacciati! E' bello quando catturi questi scorci magici con il tuo obiettivo. Mi sono sentita anch'io in mezzo a quelle stupende montagne, che amo molto!

    RispondiElimina
  11. Spendida regione davvero. La Val Badia è parte della mia infanzia. Con i miei genitori andavo sempre a sciare a La Villa e conosco molto bene tutti i paesi della valle... Ma, strano a dirsi, non ci siamo mai andati d'estate. Ho colmato la lacuna con Roberto, quando eravamo morosi!!!
    Adoro le loro case e i loro curatissimi giardini e i colori di milioni e milioni di gerani sui balconi. Meraviglioso!!!
    Timando un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
  12. Queste tue foto mi hanno convinta. Prossima tapa primaverile Trentino. Bel reportage, complimenti! Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
  13. Queste bellissime immagini, piene di luce e di colori sono un balsamo per l'anima! E' tutto talmente bello da sembrare irreale...

    RispondiElimina
  14. che splendide foto! complimenti :)
    riesci a immortalare al meglio la natura

    RispondiElimina
  15. Ciao Laura, dove sei finita?
    Spero che tu stia bene e di rileggerti presto.
    Sono passata per farti Tanti auguri di Buone Feste a te e famiglia!

    RispondiElimina
  16. Ciao, sono passata solo per lasciarti i miei auguri di Buon Natale.
    Ti auguro serene feste. Ciao. Marilena

    RispondiElimina
  17. Splendido posto...una meraviglia le tue foto!
    Sono passata per farti tanti auguri di Buone Feste!!!

    RispondiElimina
  18. Buon Natale cara e buon anno nuovo! ps. spero tutto bene!
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Pellegrino che ti aggiri per queste lande incantate, mi farebbe piacere una traccia del tuo passaggio...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails