I miei viandanti

sabato 31 dicembre 2011

Buon fine Anno a tutti


Ed eccoci arrivati anche alla fine di questo anno.

Come avete passato questi giorni di Natale?
 Per noi è stato abbastanza tranquillo, in famiglia, soprattutto cercando di contenere i danni delle abbuffate: stare a dieta nelle settimane di Natale è stata davvero una Mission Impossible, ma devo dire che ho combattuto strenuamente e sono riuscita a limitarmi al classico cenone e al pranzo del 25, anche perché non ho comprato assolutamente niente che poteva farmi cadere in tentazione, niente panettoni e pandori tentatori in giro per casa, torroni, dolcetti e panpepati ai quali non avrei, assolutamente, saputo resistere.
Lo so, è triste  fare colazione con le fette biscottate e la composta di frutta mentre gli altri affondano lussuriose fette di panettone nel loro caffellatte fumante, ma devo ammettere che alla fine ci si sente davvero molto meglio!

Quest'anno ho anche poca voglia di fare  bilanci, di buoni propositi.  Che dire, l'anno è iniziato nel modo peggiore, ed è proseguito tra alti e bassi, oscillando tra periodi di introspezione e periodi di ansia alle stelle, giorni in cui non si ha voglia di sentire nessuno,  in cui non si riesce a stare bene neanche  con sé stessi, figuriamoci con gli altri.

Non sono stata molto presente sul mio blog, in questo periodo, nonostante i miei buoni propositi, e me ne dispiace: devo lottare quotidianamente contro una pigrizia di fondo che, spesso, mi rende difficile fare anche le cose più semplici.  Scrivere sul blog, postare fotografie, raccontare, fare dolci, deve essere un piacere, non un ennesimo dovere, ne abbiamo così tanti nella vita, senza stare tanto a complicarcela da soli. Anche andare in giro per musei e monumenti, che io di solito adoro, mi è parsa una fatica improba: la mia macchina fotografica giace negletta da questa estate, reclamando furiosamente un pizzico di attenzione.

Ultimamente le cose sembrano andare meglio, i problemi di salute stanno rientrando, una lieve serenità sembra aleggiare sui miei giorni, e voglio approfittarne il più possibile per rilassarmi, e riprendere a fare le cose che mi piacciono, farmi tante belle passeggiate, ricominciare a vedere le mie amiche, che ultimamente sto frequentando davvero poco.

Non ho ricette particolari, per questo post di fine d'anno, nè reali nè metaforiche, ricette di dolci o ricette dell'anima: sto cucinando il minimo indispensabile, a parte minestrone e verdure in quantità industriale, però  presto mi rimetterò all'opera, prima di arrendermi del tutto al merluzzo bollito e all'insalata scondita!

Un augurio di cuore a tutti voi, spero che il nuovo anno porti quella serenità e quella leggerezza di cui abbiamo davvero tutti bisogno!

13 commenti:

  1. Augurissimi per un 2012... incantato! :-)

    RispondiElimina
  2. Sono contenta di sapere che le cose ti vanno un po' meglio, per te è stato un anno difficile e per risollevarsi ci vogliono forza e pazienza, dai tempo al tempo e fai ciò che ti senti, vedrai che un po' per volta ritroverai energia e voglia di fare.
    Tantissimi auguri di buon anno, con la speranza che questo 2012 sia un anno sereno per tutti!
    A presto

    RispondiElimina
  3. Buon anno!!!!
    Un piacere leggerti e scoprirti e anche in quest post dolcemente lento e melanconico....scopro una donna che mi piace sempre di più.. così sincera e schietta e quell'aria di speranza che aleggia alla fine(ti giuro) mi commuove!!!
    I miei migliori auguri di un 2012 come tu lo desideri!!!!

    RispondiElimina
  4. Tanti auguri, tesoro... grandi grandi e con tutto il cuore. Deborah

    RispondiElimina
  5. Un augurio che il 2012 ti riporti ad una forma splendente e che tutti i tuoi desideri si trasformino in realta'.
    MarieJ.

    RispondiElimina
  6. Ti faccio tantissimi auguri, spero che questo 2012 sia per te pieno di cose belle!

    RispondiElimina
  7. Tanti auguri di un nuovo anno di pace e serenità, questi sono gli unici auguri che mi sento di fare e mi sembrano i più importanti. Questo 2011 qualcosa di buono l'ha avuta: inciampare nel tuo blog e leggere le belle cose che scrivi. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Augurandoti buon 2012, ti invito a dire la tua scegliendo i migliori film e attori del 2011.

    FILM 2011

    RispondiElimina
  9. ciao Geillis
    arrivo ad augurarti BUON 2012

    ^____________^

    RispondiElimina
  10. Ciao Laura,
    non ti preoccupare per la lentezza del blog. E' fisiologico secondo me, dopo tanta intensità...
    Ha preso un pò tutte questa lentezza.
    Sembra che a volte non si abbia niente da dire.
    Ma in realtà poi guardiamo le cose e vorremmo condividerle con foto e parole.
    Ma è il tempo che ci manca.
    Torneremo ad incontrarci.
    Tanti auguri anche a te per un sereno 2012.
    A presto
    Anna

    RispondiElimina
  11. Cara Laura, come ti ha scritto anche Anna la lentezza del blog è fisiologica. Il mio ha attraversato mesi e mesi di inattività totale. Per me è comunque importante sapere di averlo perché mi piace pensare di avere uno spazio virtuale tutto mio. Voglio dirti anche che ammiro la tua tenacia nella dieta soprattutto in queste settimane di festa. Io non ce l'ho fatta, ho buttato mesi di alimentazione sana nel cestino e mi sono lasciata tentare da tutto e di più. E adesso devo riuscire a trasformare il ritornello che mi accompagna in questa ultima settimana ("Da domani riprendo la dieta") in una realtà. L'inizio, a mio avviso, è la parte più difficile di una dieta. Ti abbraccio e ti faccio i miei sinceri auguri per un felice 2012. Cat

    RispondiElimina

Pellegrino che ti aggiri per queste lande incantate, mi farebbe piacere una traccia del tuo passaggio...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails